· 

L'attrice di Streghe Shannen Doherty rivela che il suo carcinoma mammario è tornato ed è un IV stadio

L'attrice di "Streghe" Shannen Doherty è apparsa in tv in lacrime.Purtoppo il cancro al seno le è tornato ed è comprensibile che la notizia l'abbia lasciata totalmente sconvolta perchè la diagnosi è stata quella di carcinoma mammario di IV stadio.

L'attrice di Streghe Shannen Doherty rivela che il suo carcinoma mammario è tornato ed è un IV stadio

Il cancro di Shannen è tornato

Shannen Doherty due anni fa si sentiva meglio e il cancro al seno che l'aveva colpita nel 2015 era ormai in remissione, ma questa settimana ha rivelato in tv in lacrime e comprensibilmente sconvolta, che la sua battaglia contro il cancro non è ancora finita. Infatti le è stato diagnosticato un carcinoma mammario al IV stadio.E certamente questa è una notizia non facile da digerire per nessuno. L'attrice fin dal momento della prima diagnosi ne ha parlato apertamente, ma da tempo aveva mantenuto una certa privacy anche a causa della prematura scomparsa per un ictus, dell'amico e attore Luke Perry il famoso Dylan di Beverly Hills.

 

Shannen Doherty con l'amico e attore Luke Perry prematuramente scomparso nel marzo 2019
Shannen Doherty con l'amico e attore Luke Perry prematuramente scomparso nel marzo 2019

Cosa significa avere un cancro allo stadio 4?

 

Il cancro di IV stadio, conosciuto anche come carcinoma metastatico, è un tumore che si è diffuso in sedi diverse da quelle da dove si è originato, ossia in organi e linfonodi distanti dalla sede iniziale. Questo tipo di cancro può essere trattato con la chemioterapia,la radioterapia e la chirurgia e sebbene l'aspettativa di vita possa variare a seconda del tipo di tumore, è di solito una fase terminale, e il tasso di sopravvivenza in questo stadio è mediamente di 5 anni.


Un altro motivo per cui Shannen Doherty aveva tenuta riservata la notizia della sua terribile diagnosi era anche data dalla volontà di mostrare che persino una persona con una diagnosi così terribile può comunque condurre una vita normale, e che poteva comunque continuare a lavorare anche con un cancro in IV stadio.Come ha rivelato l'attrice -"La nostra vita non finisce al momento della diagnosi, perchè abbiamo ancora un po' di strada da fare".-

 

Mentre cerca di vivere la sua vita al massimo, l'attrice ha comprensibilmente dei momenti in cui si sente abbattuta, in cui si domanda perchè le sia capitata questa cosa, ma sa che  purtroppo non ci sono grandi risposte se non quella di riuscire a trovare una forza diversa e vedere le cose da una diversa prospettiva. Certo,  come ha rivelato, dal momento della diagnosi, la sua vita è completamente cambiata e ha scoperto di essere totalmente vulnerabile, e non così forte come si era sempre sentita.


Shannen ha anche dichiarato di avere voluto parlare del suo problema con la speranza di potere offrire un po' di supporto ad altre persone che stanno affrontando un problema di salute simile al suo.Una lotta che dura da anni, e che ha visto fallire i primi tentativi di terapia ormonale perchè ormai il cancro si era diffuso ai linfonodi. Nel maggio 2016 era stata sottoposta a mastectomia e aveva fatto sia la chemio che la radioterapia e l'anno successivo aveva poi affrontato la chirurgia ricostruttiva.Ha dimostrato e dimostra un grande coraggio e noi non possiamo che farle i nostri migliori auguri continuando a pensare che nella vita tutto sia possibile fino alla fine, persino guarire da una malattia così terribile.