· 

Tinder avvisa gli utenti di stare attenti al Coronavirus, ma si può trasmettere attraverso i rapporti sessuali?

Tutto quello che devi sapere sul COVID-19 e il sesso.

Il coronavirus si può trasmettere attraverso i rapporti sessuali?

Sesso e Coronavirus

Tinder sta cercando di proteggere la nostra salute. La popolare App di incontri sta avvisando infatti con un pop-up sul fatto che è importante divertirsi, ma anche proteggere la salute. E questo pop-up ci ha portato a diversi interrogativi su possibili correlazioni tra coronavirus e attività sessuale.Anche Tinder sta diffondendo i consigli già diffusi in tutti i paesi, sull'uso del buon senso per prevenire il coronavirus e i virus in genere, ossia, lavarsi le mani, usare il disinfettante e tutto quello che è utile fare, e che puoi approfondire cliccando qui.

Il Coronavirus ci sta mettendo all'erta anche su possibili relazioni , e se le persone non stanno interrompendo probabilmente la loro attività sessuale, è anche vero che la vendita di preservativi è esponenzialmente aumentata in Cina, tanto da essere diventati uno degli articoli più venduti sui siti di e-commerce. Tutto questo ci porta a domandarsi se in effetti è possibile contrarre il virus facendo sesso, o baciandosi, o attraverso rapporti orali.Anche in questo caso, gli esperti non hanno grandi risposte perchè il COVID-19 è ancora poco conosciuto, ma sappiamo che è presente nelle secrezioni respiratorie, e che quindi si può trasmettere attraverso tosse e starnuti.Ed è per questo che tra le raccomandazioni per evitare possibili ulteriori diffusioni del virus (peraltro già preoccupanti)tutti i paesi stanno diffondendo anche il consiglio di non stringersi le mani, e di non salutarsi baciandosi sulle guance, come è comune anche nel nostro paese.E un bacio intimo è sicuramente più di un bacio sulle guance, e se è consigliato di stare a due metri dalle persone, certamente un incontro sessuale non può prevedere queste distanze.Pertanto, l'attività sessuale ti espone al rischio di contrarre il virus nel caso in cui il tuo partner dovesse essere positivo.Per quanto riguarda la possibilità che il virus sia invece presente nelle secrezioni vaginali o nello sperma, su questo non ci sono risposte, ma se vuoi rimanere in buona salute, ed evitare il rischio di ammalarti, sarebbe opportuno evitare di avvicinare quantomeno persone che presentano sintomi influenzali, quali tosse, starnuti o peggio ancora febbre.Questo perchè si pensa che il rischio di trasmissione sia maggiore quando le persone sono sintomatiche.E se sei preoccupato e non conosci bene il partner sarebbe bene rimandare ogni attività sessuale, a meno che tu non disponga di informazioni sicure circa il suo stato di salute.