· 

Sai qual'è la dimensione giusta del pene?

La scienza ha studiato le dimensioni del pene:vediamo quali rientrano nella norma.

Sai qual'è la dimensione giusta del pene?

Vuoi sapere se il tuo è nella norma?

Le dimensioni del pene sono davvero così importanti? Gli esperti sessuologi in genere dicono di no, ma ciò non impedisce a un uomo di preoccuparsi che il suo pene possa essere troppo piccolo. Ma la scienza ci fornisce delle risposte sulle dimensioni considerate normali, e potrete quindi tranquillizzarvi e smetterla di farvi un problema se le vostre dimensioni rientrano in tali parametri.  Vediamo le misure così da vedere se ci rientrate o meno.

Quanto dovrebbe misurare mediamente un pene? Secondo uno studio del 2014 su oltre 15.000 uomini pubblicati sul British Journal of Urology, il pene medio "a riposo" ha una lunghezza di 9,18 cm, e una circonferenza di 9,33 centimetri, mentre il pene eretto medio è di  13,14 cm di lunghezza e di 12 centimetri circa di circonferenza .È interessante notare che, sebbene si tratti di medie ufficiali, non è detto che il pene di un uomo avrà le stesse dimensioni  in ogni momento della sua vita.

CORRELATO: 7 modi per trattare la disfunzione erettile

Per esempio, la temperatura è un  fattore che può influenzare le dimensioni del pene,ad esempio quando fa freddo, il pene flaccido può apparire più piccolo.

 

Inoltre, le dimensioni del pene flaccido e eretto non sono sempre correlate.Alcuni peni infatti crescono molto quando sono eretti, e altri meno.

Da cosa dipendono le dimensioni del pene?

Primariamente le dimensioni del pene sono correlate a fattori genetici, infatti le dimensioni variano anche tra popolazioni.La dimensione del pene in generale è normale quando il pene può supplire alle sue funzioni primari, ossia la riproduzione.

 

CORRELATO: Cosa è successo a quest'uomo che ha iniettato la vaselina nel suo pene

Si può fare qualcosa per avere un pene più grande?

Ecco alcune buone notizie per gli uomini che ritengono di non avere dimensioni sufficienti e che vorrebbero pertanto avere un pene più grande.Ci sono delle tecniche che possono aumentare infatti le dimensioni del pene.Uno dei modi comprovati è l'intervento chirurgico per l'ingrandimento del pene, che consiste nel tagliare i legamenti che trattengono l'erezione, il che fa si che la maggior parte del pene sia all'esterno del corpo, e questo da la percezione che il pene sia più lungo.In questa tecnica c'è però un rovescio della medaglia, ossia il pene non punta più verso l'alto.

CORRELATO: Sì,anche avere un pene troppo grande può essere un problema. Scopri cosa puoi fare al riguardo

Un altro metodo che funziona è il metodo di trazione, che comporta l'uso di un dispositivo per tirare il pene, di solito per qualche ora ogni giorno, e per alcune settimane o anche mesi.Per quanto questo sia un metodo efficace, richiede tempo, dedizione e denaro.E non sempre il risultato finale ne vale la pena.Alcune tecniche di ingrandimento del pene sono invece oltre che pericolose anche inefficaci.

E questo riguarda tutte le soluzioni temporanee di iniezioni o altro.

Come fare sembrare il pene più grande

Alcuni semplici trucchi possono fare sembrare un pene  più grande di quello che è,  e senza interventi chirurgici.

Tra questi, perdere peso se si è troppo sovrappeso o ancor peggio obesi, e anche tagliare i peli pubici per rendere più visibile il pene, il che può anche farlo sembrare più lungo. Purtroppo contro la dotazione genetica si può fare ben poco, e c'è chi è più meno dotato, ma quello che possono fare gli uomini che ritengono di avere un problema reale con le loro dimensioni, è quello di andare a parlare con un medico per valutare le possibili tecniche di ingrandimento, se le dimensioni per lui sono importanti, o se sono un reale problema per lei.