· 

È sicuro alloggiare in un hotel durante COVID-19? Ecco quello che dovresti sapere prima di pianificare una vacanza

L'estate sta arrivando e la voglia di partire potrebbe essere tanta? Ma è consigliabile partire in questo periodo?

E' sicuro andare in albergo in questo periodo di COVID-19?

Vacanze si o vacanze no?

Con l'arrivo dell'estate arriva anche la voglia di viaggiare di nuovo, e con essa anche il dubbio visto il problema COVID-19 tutt'altro che superato, se è sicuro andare in vacanza oppure no. Vediamo di sollevare i dubbi che sicuramente tutti abbiamo e di fare un po' di chiarezza.

Quando è rischioso andare in vacanza in albergo con il COVID-19 ancora in circolazione?

La prima brutta notizia è che purtroppo non c'è una risposta chiara e quindi non è possibile dire si o no se è sicuro viaggiare in questa situazione o no. Adesso che molte frontiere si stanno aprendo e che si può liberamente viaggiare in Italia, non avendo risposte rimane al libero arbitrio di ciascuno di noi decidere se partire o meno. Quello che posiamo fare è cercare di essere informati più possibile, almeno da partire in sicurezza. Vediamo dunque alcune considerazioni importanti da fare prima di prenotare le vacanze, se è questa la vostra intenzione. La prima domanda che viene spontaneo farsi è se è sicuro andare in hotel oppure no.Sicuramente al momento del check in in hotel le possibilità di entrare in contatto con il virus sono reali, e in questo momento il modo migliore di proteggere se stessi e gli altri sarebbe quello di  restare a casa e aspettare a partire di avere maggiore chiarezza sulla situazione anche per vedere dopo la riapertura se ci sarà nuovamente un'impennata nei contagi.Il viaggio è assolutamente da evitare soprattutto se si è malati o se si è stati a contatto con qualcuno che ha il COVID-19 nelle ultime due settimane.Il check-in in un hotel aumenta sicuramente le possibilità di entrare in contatto con il coronavirus, ed è per questo che gli hotel attrezzati e che seguono le norme aggiornate per evitare il contagio vi faranno fare il check in on line. Per quanto riguarda gli hotel in particolare ci sono alcuni fattori importanti di cui tenere conto.Il primo riguarda il fatto  che in albergo aumentano ovviamente le possibilità di entrare in contatto con molte persone;infatti gli hotel nei luoghi di villeggiatura sono notoriamente molto occupati e pieni di viaggiatori provenienti da ogni parte del mondo, almeno dai paesi che hanno riaperto le frontiere, e se si considera che il COVID-19 si diffonde principalmente attraverso il contatto da persona a persona con le famose goccioline infette, è facile comprendere che una vacanza in hotel aumenta certamente il rischio di contrarre il virus.Ma se decidete comunque di andare in vacanza in albergo, praticate a maggior ragione il distanziamento sociale e usate la mascherina di protezione per limitare i rischi.Purtroppo anche le camere dove passano ospiti diversi possono rappresentare un problema e anche le persone che entrano nella stanza o che ci hanno alloggiato prima di voi potrebbero essere stati portatori di COVID-19 che come sappiamo può essere anche asintomatico.In questo caso magari informatevi e se potete scegliete una camera che è stata vuota più a lungo possibile.

Che cosa fanno gli alberghi per la sicurezza?

Anche se non è decisamente il momento migliore per andare in vacanza in albergo in questo momento, magari siete obbligati a farlo per ragioni di lavoro, quindi in ogni caso informatevi se l'albergo dove soggiornerete sta attuando delle precauzioni specifiche per proteggere i propri ospiti.  Soggiornate in un luogo che può condividere con voi le procedure e le misure di sicurezza che usano per tutelarvi dal COVID-19, e le tecniche di pulizia usate. Dagli spruzzatori elettrostatici con disinfettanti come quelli usati per gli ospedali con i quali dovranno essere pulite e disinfettate le superfici e le aree comuni come le hall, le palestre, e naturalmente anche le camere.Molti alberghi stanno anche utilizzando la luce violetta per disinfettare le chiavi della stanza.Altri stanno rimuovendo tutti gli oggetti non necessari dalle stanze, come penne, blocchi di carta e inoltre dovranno mettere salviette o altri disinfettanti negli spazi comuni, all'ingresso dei bagni e all'ingresso dei ristoranti.Se l'hotel non vi fornisce tutte le informazioni richieste sulle norme di prevenzione attuate, sceglietene un altro. 

Che precauzioni si possono prendere se proprio non si vuole rinunciare a partire?

Anche se, ripetiamo, non è consigliabile alloggiare in un hotel in questo momento, ci sono ulteriori misure che puoi adottare oltre le precauzioni di sicurezza dell'hotel per ridurre il rischio di contrarre COVID-19.La cosa che potete fare è portarvi dietro i prodotti per disinfettarvi le mani e anche delle salviette per disinfettare la stanza.Le aree chiave da pulire sono gli interruttori della luce, le maniglie delle porte, i rubinetti del bagno e il telecomando della televisione, nonchè tutte le altre superfici.Di fondamentale importanza è assicurarsi di utilizzare i prodotti giusti. Assicurati che le salviette che usi per le mani siano adatte per la pelle o potrebbero non essere efficaci.Un altro consiglio utile può essere quello di portarvi i cuscini  e le lenzuola da casa  e di lavarli prima e dopo il soggiorno. Evita il minibar, risparmierai ed è più igienico, e preferisci camere senza chiavi fisiche. 

È anche importante essere consapevoli di ciò che tocchi al di fuori della tua camera d'albergo, ad esempio, se lasci la stanza e tocchi i pulsanti sull'ascensore , assicurati di lavarti le mani (con sapone e acqua calda per almeno 20 secondi!) non appena torni. E assicurati di ricordarti sempre di indossare una maschera quando lasci la tua stanza, ciò aiuterà te e chi ti sta intorno a rimanere al sicuro. Un altro consiglio: se il servizio di pulizia nel tuo hotel, è giornaliero prendi in considerazione la possibilità di chiedere di ridurlo per ridurre conseguentemente il numero di persone che accedono al tuo spazio di vita. Allo stesso modo, considera di prendere le scale se l'ascensore è pieno.Per quanto riguarda il ristorante, la soluzione migliore sarebbe quella di consumare i pasti in camera soprattutto se lo stesso è particolarmente affollato.Inoltre evita anche tutti i servizi a buffet.Inoltre non andare in palestra anche se è aperta, e preferisci tutti i tipi di allenamento da svolgere all'aperto.Ma ancora una volta, se non lo ritieni strettamente necessario, evita le vacanze in hotel in questo periodo.