· 

Ti senti stanca e hai paura di avere contratto il COVID-19?

Se accusi stanchezza non è detto che tu abbia contratto il COVID-19, perchè la realtà è che la stanchezza è il sintomo più comune di qualsiasi infezione virale.

Ti senti stanca e hai paura di avere contratto il COVID-19?

Sarà solo stanchezza o COVID-19?

Sentirsi stanchi e debilitati ogni tanto fa parte della vita, ma quando la stanchezza arriva improvvisamente nel bel mezzo della pandemia, è piuttosto normale che tu ti chieda se potresti avere contratto il COVID.La fatica del resto è uno dei sintomi ufficialmente riconosciuti del COVID, ma non è detto che sentirsi stanchi significhi avere contratto il virus.

Come si può capire se la stanchezza che provi potrebbe essere correlata al COVID?

 

Quanto è comune la stanchezza tra i malati di COVID-19?

La stanchezza, che come abbiamo detto è comune a tutte le malattie virali, è legata a quelle sostanze chiamate citochine, che sono prodotte dal sistema immunitario quando è sotto attacco.Le citochine segnalano al tuo corpo che c'è da combattere un'infezione e le conseguenze di tutto ciò si traducono in  stanchezza perchè il tuo corpo deve lavorare  per combattere un agente esterno patogeno.

I sintomi più comuni del COVID-19 sono al terzo posto la stanchezza, al secondo la tosse secca e al primo posto la febbre.

Come fai a sapere se la stanchezza che avverti è un sintomo del COVID?

Questo può essere un po 'complicato, anche se la stanchezza da sola non è abbastanza per pensare di avere contratto il COVID-19, per il quale dovresti anche avere altri sintomi come dolori muscolari, mal di gola, o come detto sopra, febbre e tosse secca.

Detto ciò, può accadere che la stanchezza sia l'unico sintomo presente in chi contrae il virus ma per gli studi fatti finora tale evento è piuttosto raro.Se senti stanchezza e sei preoccupata dovresti capire innanzitutto se vi sono delle ragioni per questa stanchezza.Magari hai dormito meno, hai fatto più sport, o sei sotto pressione per un esame e in questo caso è piuttosto normale sentirsi stanchi. Se invece è da qualche mese che ti senti stanca e non trovi una spiegazione, allora il suggerimento è quello di andare dal medico, che ti sottoporrà a una visita e se lo ritiene ti farà fare l'esame sierologico o il tampone per vedere se hai contratto il virus o meno.

Come si tratta la stanchezza data dal COVID?

Se hai scoperto che la stanchezza che senti dipende dal virus e sei risultato positivo, devi solo avere la pazienza che ti passi. Il consiglio è quello di andare incontro al tuo organismo e di riposarti più possibile, non sottoporti ad esercizi fisici pesanti e se sei abituata a fare movimento fai solo degli esercizi di stretching per mantenere la flessibilità e combattere dolori muscolari.Sfortunatamente la stanchezza causata dal COVID sembra essere piuttosto persistente anche settimane dopo la diagnosi, sia nel caso di sintomi lievi che gravi.Ma in ogni caso non esiste solo il COVID-19 anche se l'attenzione mondiale adesso è focalizzata su questo virus, pertanto se la stanchezza è persistente il consiglio migliore che possiamo darti è quello di andare dal medico.